default-logo

Giuria 2020

Giuria AMNESTY INTERNATIONAL

  • RICCARDO NOURY

    ING (Individuo Non Governativo), portavoce di Amnesty International Italia, blogger su Corriere della Sera, Fatto Quotidiano, Pressenza, Focus on Africa e Articolo 21. Zemaniano
  • SONIA FORASIEPI

    Nata nel 1963, laureata in Economia e Commercio, dirigente. Nel 2009 decide di dedicare tutto il suo tempo e le sue energie, come volontaria, alla protezione dei diritti umani. Diventa responsabile del Servizio EDU (Educazioni ai Diritti Umani) in Amnesty International Lombardia, convinta che sia questa la strada giusta per migliorare il mondo, partendo dalle scuole ma anche dalle Università, biblioteche, centri di associazioni. Nel 2012 lascia la responsabilità del Servizio EDU, che riprende nel 2014, e diventa membro del Consiglio Nazionale di Amnesty International Italia. Attualmente si occupa anche di patrocini per Amnesty International Italia.
  • MONICA MAZZOLENI

    Attivista di Amnesty International dal 1994. E' stata responsabile del gruppo di Vimercate (MB) e direttrice responsabile del magazine on line sui diritti umani della Circoscrizione Lombardia AI "Segnali di Fumo". Dal 2003 fa parte del Coordinamento America Latina, ne cura la comunicazione sui social media e si occupa in special modo di campaining per i diritti umani in Messico.

Categoria: DISEGNO - FUMETTO

  • GIANLUCA COSTANTINI

    Artista attivista che da anni combatte le sue battaglie attraverso il disegno. Censurato sul web dal governo turco, ha indignato molti lettori francesi per un breve fumetto sulla storia dei terroristi di "Charlie Hebdo". Collabora attivamente con le organizzazioni ActionAid, Amnesty, Cesvi, ARCI e Emergency. I suoi disegni sono diventati il racconto del HRW Film Festival di Londra, del FIFDH Festival dei diritti umani di Ginevra, Del Festival dei Diritti umani di Milano. Nel 2019 ha vinto il premio “Arte e diritti umani” di Amnesty International. www.gianlucacostantini.com
  • ARIEL VITTORI

    Artista romana autodidatta, comincia nel fumetto col sito americano 'Filthy Figments' e poi sui suoi cartacei 'Food Porn' (2015) e 'Score!' (2018). Realizza storie brevi per la rivista francese 'L'Immanqable' (poi raccolte in 'Quelques pincées de désir' nel 2018) e in Italia esordisce con 'Little Waiting' (2016, Slowcomix). Per la Francia disegna "Leonard de Vinci" (2019, 21g). Co-fondatrice di Attaccapanni Press, dal 2016 crea numerose storie per le antologie della pluripremiata etichetta editoriale, in parallelo al lavoro di gestione ed editing della stessa, spesso concentrata sul fantasy e temi sociali (femminismo, LGBT).
  • VERMI DI ROUGE

    Autore milanese che da quasi 15 anni ha deciso di dedicare un po’ di tempo all’arte. Fumetti, murales, installazioni, stickers, video e animazioni per un unico progetto satirico dalle molteplici sfaccettature. Con il progetto “Vermi di Rouge”, dalla cadenza quasi quotidiana, racconta le brutture della nostra società da un punto di vista volutamente di parte.
  • CHIARA FAZI

  • STEFANO TARTAROTTI

  • PAOLO CASTALDI

    Visual artist milanese, classe 1982. Scrive e disegna fumetti, illustra per magazine, editoria e industria musicale. I suoi graphic novel sono pubblicati in oltre dieci Paesi nel mondo. Con “Etenesh” (BeccoGiallo, 2011) vince in Italia il Premio Boscarato come Miglior autore esordiente nel 2012 e , in Francia, il Prix Valeurs Humaines nel 2016. Nel 2018 pubblica Zlatan, graphic novel che segna l’inizio della collaborazione con Feltrinelli Editore. Nel 2019 esce L'Ora X, il suo secondo graphic novel per Feltrinelli, scritto e ideato in coppia con Erri De Luca, uno degli scrittori italiani più influenti e apprezzati dell’ultimo decennio. https://paolocastaldi.it/ Insta: paolo_castaldi Facebook: https://www.facebook.com/paolo.castaldi/

Categoria: FOTOGRAFIA

  • RAFFAELLO SIGNORE

    Fotografo freelance specializzato in progetti nel sociale : spettacolo teatrale “Ferite a Morte “di Serena Dandini ; vita nei centri di prima accoglienza Casa Papa Francesco a San Zenone al Lambro, Casa di Solidarietà e Centro Fratelli di San Francesco di Milano ; attività di soccorso ai migranti nel Mediterraneo “Missione MICCD” dell’Aeronautica Militare a Malta e nel canale di Sicilia ; mostra fotografica “BULLIS-NO divenuto progetto itinerante di ACBS – Associazione Contro il Bullismo Scolastico per le scuole della Lombardia ; dal 2017 fotografo per Amnesty International Milano
  • STEFANO D’ANDREA

    Nato nel 1967 a Milano, scrittore, fotografo e storyteller, già educatore professionale e docente presso l’Università IULM. Ha inventato Gatto Morto e conduce Umani a Milano. Obiettore di coscienza e militante non violento ma anche fan di Clint Eastwood. In libreria “Il padre è nudo” ed Baldini + Castoldi (2018).
  • FRANCESCA LEONARDI

  • FULVIO BUGANI

  • CAROLINA TORRES

    Fotografa freelance e attivista per i diritti umani. Studia attualmente fotografia documentaria all'Istitut d'Estudis Fotogràfics de Catalunya, a Barcellona. La sua strada nella fotografia di reportage inizia nel 2017, come attivista volontaria del gruppo di Amnesty International Verona. Dalla documentazione di eventi e la realizzazione di materiale multimediale per Amnesty Verona, inizia la pubblicazione di contenuti focalizzati sui diritti umani a livello locale con diverse testate veronesi. Dal 2019 scrive e fotografa per il quotidiano online "Il Nazionale" e collabora da freelance con diverse testate, tra cui il quotidiano "South Morning China Post" di Hong Kong.

Categoria: VIDEO

  • CRISTINA MANTIS

    Regista e attrice di teatro e cinema, predilige sia le dimensioni sperimentali che quelle d'impegno sociale, in cui dà vita a diversi ruoli femminili. Nel 2002 si avvicina alla regia in un viaggio tra i senza dimora della capitale durato diversi anni, realizzando Il carnevale di Dolores, vincitore del Tekfestival 2008 come miglior documentario italiano. Nel 2003 avvia una collaborazione con il Teatro Ateneo dell'Universita La Sapienza di Roma, creando per gli studenti il laboratorio di recitazione "Il personaggio come Persona" concernente una rivisitazione personale del metodo, e mettendo in scena Infrarossi, in occasione dei festeggiamenti dei 700 anni dell'Universita La Sapienza. Gira e il corto Stadio Filadeladelfia tra i corti vincitori del progetto I luoghi del cuore del FAI, Fondo Ambiente Italiano. Nel 2010 gira il docufilm Magna Istria, un viaggio in Istria alla ricerca di una ricetta introvabile, che diventa un giro nella sua storia controversa, segnata irrimediabilmente dai dolorosi accadimenti dell’esodo e delle foibe. Nel 2015 realizza Redemption Song, documentario a tematicamigratoria, patrocinato da Amnesty International, vincitore del Riconoscimento Rai Cinema. Finanziato dal Fondo Africa e dal Ministero degli Esteri è stato protagonista del tour di sensibizzazione "Redemption Song" in Africa Occidentale. Nel 2017 realizza il cortometraggio Il segreto di Hamida, con protagonista una bambina del Bangladesh alle prese con la sua difficile integrazione, nel 2018 gira alcuni videoclip con musicisti africani e nel 2019 il documentario Gift, in cui una vittima di tratta ritrova la voglia di vivere in un laboratorio di sartoria, insieme ad altre donne che utilizzano ago e filo ricucendo il proprio vissuto.
  • WAJAHAT ABBAS KAZMI

    Risiede in Italia ed è un attivista per i diritti umani che collabora con Amnesty International. È co-fondatore della ONG “Il Grande Colibri” che lotta per i diritti LGBT nel mondo musulmano. Le sue origini sono del Pakistan. Inoltre, è un regista indipendente di documentari con particolare attenzione alle minoranze nonché autore del libro Allah Loves Equality.
  • SIMONA COCOZZA

  • MASSIMO NAVA

    a.k.a. Artlandis è Creative Strategist, Social Media Expert, Teacher e Digital Artist. Adobe Stock influencer e BenQ evangelist. Amministratore e direttore della Community Grafici Creativi dal 2009. Fondatore del progetto di formazione gratuita “Artlandis’ webinar” dal November 2011 attivo con più di 350 webinar e workshop gratis sul territorio nazionale. Artlandis è Illustratore (concept artist), cuoco amatoriale, amante e curioso di tutto ciò che è “Visual” e magari un pò “Art” Vive a Roma, immerso in rete, tra social, web, marketing e nuove idee. Ama la diversità, gli archetipi e le Conversazioni.
  • GIORGIO BOSISIO

    Diplomato alla London Film School, Filmmaker e regista vicino ai temi sociali con esperienze in cortometraggi, video clip , documentari e video arte. Suo ultimo documentario segue le vita di Peyman, giovane rapper Afgano, e il suo gruppo di amici, bloccati nel limbo del sistema d'asilo europeo: una storia di formazione dove il rap e l'ironia si mescolano e commentano il dramma dell'attualità.

Categoria: PROSA

  • STELLA PULPO

    Classe 1985, tarantina di nascita e milanese di adozione, Stella Pulpo è scrittrice (Rizzoli, Mondadori), giornalista senza tesserino e autrice del blog Memorie di una Vagina, che l'ha resa una delle voci femminili più amate del web. Da circa un decennio si occupa di amore, relazioni, sessualità, rappresentazione del corpo e tematiche di genere, proponendo un modello sostenibile e consapevole di femminilità.
  • MAURA GANCITANO

  • SUMAYA ABDEL QADER

  • ASMAE DACHAN

  • OIZA Q. OBASUYI

    "Mi chiamo Oiza Queens Day Obasuyi, ho venticinque anni e mi sono laureata in Lingue, Culture e Letterature Straniere all'Università degli Studi di Macerata. Attualmente frequento il corso di Laurea Magistrale in Global Politics and International Relations nella medesima Università. Scrivo come collaboratrice per The Vision, testata giornalistica online. Mi interesso - e scrivo principalmente - delle dinamiche che si innescano in quest’Italia sempre più ricca di diversità, tra nuovi italiani e migrazioni, cercando di decostruire il razzismo, gli stereotipi e i pregiudizi." twitter: OizaQueensday facebook: Oiza Q. Obasuyi instagram: oizaq

Categoria: MUSICA

  • ANDREA ROCK

    Andrea Toselli, in arte Andrea Rock. Classe 1982. Punk rocker, musicista, speaker radiofonico cresciuto con la filosofia del “do it yourself”; è da circa 20 anni in giro per l’Italia, sui palchi o nei club. Rock nel linguaggio, genuino nei confronti di ciò che ama; dal basket NBA ai fumetti Marvel, dall’amore per i tatuaggi a quello per le verdi terre d’Irlanda. Dai microfoni di Virgin Radio, a fianco le più brillanti stelle del firmamento musicale, al pub sotto casa, sorseggiando una Guinness. Un piede nel mainstream e l’altro nell’underground.
  • GIANLUCA VERONAL

    Musicista, ingegnere del suono e dj. Dopo aver militato in gruppi quali Keep Coming e Le Club Noir, Veronal inaugura la sua carriera solista come cantautore nel 2011. Veronal è membro originale del gruppo punk Andead, con il quale pubblica 4 album e colleziona performance sui palchi più importanti d'Italia e d'Europa. Dal 2010 collabora col progetto benefico "PGA - Italian Punks Go Acoustic", in supporto alla ONLUS "L'isola che non c'è". Nel 2011/2012 è chitarrista live per il tour italiano del batterista dei Ramones, Marky Ramone. Nel 2018 Gianluca Veronal diventa fonico resident dell'Attitude Studio di Milano.
  • SARA VELARDO

  • KARIMA 2G

  • CHRISTIAN PICCIOTTO

  • BUSSOLETTI